Wednesday, August 09, 2006

waiting for?

...times goes by
so slowly...
For those who wait

Hung up [Madonna]

Non sto nemmeno aspettando qualcosa in particolare... nemmeno Godot... solo aspetto, come condizione esistenziale. Mi annoio, e aspetto che qualcosa mi risvegli da questa noia. Una mail? Una telefonata? Una notizia interessante sul corriere? Che situazione assurda, buttare il proprio tempo cosi'. E pensare che e' l'unica risorsa davvero limitata che abbiamo.

2 comments:

Anonymous said...

Forse ricominciare ad evolversi.

Partire da zero con qualche nuova sfida, rimettersi in discussione, partire, impazzire per il gusto di farlo, imparare qualcosa di nuovo, non tralasciare nessuno spunto, per flebile che sia, che passi vagamente vicino al pensare cosciente.

Per quello che mi riguarda non ho abbastanza tempo per seguire tutto quello che il mio cervello mi propone (delle volte e' scostante...)

Chiedersi ogni sera: cosa scriveranno i miei biografi di questa giornata?

svaluzza said...

alex? :)

beh, anche un commento e' sempre una buona occasione per distrarsi dalla noia quotidiana.

Pero' non devo chiedermi cosa scriveranno degli improbabili biografi, ma cosa ne scrivero' io. perche' e' quello che rimarra a me che conta... si puo' conquistare il mondo, ed esserne annoiati o insoddisfatti. Tanto quanto uno sguardo, che nessuno oltre a te a notato, puo' farti andare a dormire con un sorriso.